attivita1

Attività – Rete Museale Naturale Belicina

Nel corso degli anni la Rete Museale Naturale Belicina ha partecipato in modo attivo a diverse attività, come workshop, convegni, fiere, facendosi promotrice di variegate attività culturali. Di seguito tutte le attività della rete, suddivise per anno:

Attività 2012
    • Settimana della Cultura, dal 14 al 22 aprile;

       

    • Giornata internazionale dei musei 18 maggio 2012;

       

    • La Notte Europea dei Musei 19 e 20 maggio 2012;

       

    • Giornate Europee del Patrimonio 2012;

       

    • Didattica: Concorso per le scuole: “Museo a te ci penso io”;

       

    • Salvalarte Belìce;

       

    • Viaggio nella memoria 2 giugno;

       

      Convegni/incontri:

    • Tavola rotonda : Il ruolo dell’associazionismo, del volontariato e del mecenatismo privato per la valorizzazione dei beni culturali. Verso un nuovo modello di gestione Castelvetrano, Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa ,Baglio Florio.

       

      PARTECIPAZIONE A BANDI PUBBLICI

      La rete ha promosso l’adesione dei soci al Bando Pubblico per la concessione di aiuti “in de minimis”, in attuazione del Programma Operativo FESR 2007-2013, ASSE 3, Obiettivo Operativo 3.1.2 “Potenziare le filiere produttive connesse al patrimonio e alla produzione culturale e sostenere i processi di gestione innovativa della risorse culturali. Gli enti che hanno dato la loro adesione al progetto di valorizzazione della rete Museale e Naturale sono stati: Comuni di Gibellina, Partanna, Santa Ninfa, Salaparuta, Fondazione Orestiadi, CRESM, Pro Loco Provinciale

Attività 2013
    • XIII Settimana della Cultura, venerdì 15 Aprile ore 10, Presentazione della Rete Museale Belicina nei locali del Baglio Florio all’interno del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa;
    • Giornata internazionale dei musei 18 maggio 2013;
    • Didattica: Concorso per le scuole: “Museo a te ci penso io”;
    • Viaggio nella memoria 2 giugno all’interno di Salvalarte Belìce e “Piccola Grande Italia”, la festa nazionale dei e per i piccoli comuni.

 

Convegni/incontri:

Presentazione della carta della rete museale e naturale belicina, 11 Luglio 2013 alle ore 11:00 a Palermo, presso la sala convegni del Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità siciliana via delle Croci, 8, con la partecipazione dell’assesore ai Beni Culturali Maria Rita Sgarlata



Partecipazione a convegni/ attività:

  • La Rete Museale, Culturale e Ambientale del centro Siciliatenuto a Caltanissetta il 20 Aprile 2013 alle ore 17:00, presso la Sala degli Oratori di Palazzo Moncada;
  • Il sole d’Autunno, evento organizzato dalGal ELimos dal 8 al 17 novembre;
  • Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2013 dal 22 al 24 novembre, Bio tHree “Paesaggio, Bellezza, Creativita’” evento organizzato da Korai – Territorio, Sviluppo e Cultura – Societa’ .
Attività 2014
    • Salvalarte Belìce;
    • Viaggio nella memoria 2 giugno.

 

Convegni/incontri:

    • Convegno “Le tradizioni rivisitate alla luce dell’oggi e del turismo accessibile”, 24 maggio a Salemi, organizzato dalla Associazione Spazio Libero Onlus;

 

    • Seminario formativo per la Rete Museale Belicina, 27 maggio 2014 Sambuca di Sicilia a Palazzo Panitteri;

 

    • Visita guidata del battistero paleocristiano, visita programmata dal Museo Diocesano insieme alla Rete Museale e Naturale Belicina, al Parco archeologico e alla Fondazione Orestiadi all’interno ella manifestazione Signum Crucis, Arbor Vitae. Itinerari di Arte, Fede e Storia al Museo Diocesano di Mazara del Vallo e nel territorio belicino;

 

    • Presentazione del libro “Gli ecomusei: una risorsa per il futuro”, 17 settembre a Salemi.

 

Partecipazione a Convegni e attività:

    • Signum Crucis, Arbor Vitae. Itinerari di Arte, Fede e Storia al Museo Diocesano di Mazara del Vallo e nel territorio belicino dal 10 aprile – 30 giugno 2014. Mostra e manifestazione con una serie di itinerari sul territorio diocesano secondo il modello del “Museo diffuso”. La rete ha collaborato all’iniziativa organizzata dal Museo Diocesano;

 

    • Fiera degli ecomusei di Argenta 12-15 Settembre, che ha visto una enorme partecipazione di ecomusei, ma soprattutto ci siamo presentati su invito del CRESM come possibile Ecomuseo del Belice, cosi come gli organizzatori ci hanno definito, esperienza che si potrebbe attivare anche in Sicilia a prescindere dalla norma emanata di recente dalla Regione Siciliana;

 

    • Ottava conferenza regionale sui musei di ente locale e d’interesse locale, “Una nuova cultura gestionale per lo sviluppo dei sistemi e delle reti museali in Campania“, 18 Settembre a Napoli organizzzato dalla regione Campania;

 

    • QUINTO CONVEGNO NAZIONALE dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei il 26/27 settembre 2014 a Viterbo;

 

    • Da Poggioreale a Gibellina- Il viaggio nella memoria. Il 25 ottobre collaborazione con L’Associazione Vie dei Tesori;

 

    • Dal 24 ottobre al 23 novembre abbiamo sostenuto Il sole d’Autunno, al quale hanno partecipato alcune strutture ed associazioni aderenti alla rete, eventi pubblicizzati e fatti in collaborazione con l’associazione delle vie dei Tesori di Palermo;

 

    • Il 5-6-7 dicembre abbiamo partecipato a Palermo a FAI LA COSA GIUSTA tenuta ai cantieri culturali della Zisa, promovendo e distribuendo materiali della Rete Museale e Naturale Belicina;

 

    • Il 15 dicembre ha partecipato a Minima Sacra. Arte e devozione nella Diocesi di Mazara del Vallo organizzato dal Museo Diocesano di Mazara del Vallo in sinergia con la Rete Naturale e Museale Belicina;

 

    • Dal 19 al 21 dicembre a Palermo siamo stati presenti insieme al CRESM alla prima edizione di Festambiene Mediterraneo, presso i locali delle Ex Fabbriche Sandron.

 

PARTECIPAZIONE A BANDI PUBBLICI

La rete ha presentato un progetto all’assessorato ai Beni culturali per le iniziative direttamente promosse proponendo:

L’idea è quella di operare per un museo unicodel territorio del Belìce, proposta di progetto di divulgazione e conoscenza sistemica.

Attività 2015
    • Salvalarte Belìce maggio 2015;

 

    • Viaggio nella memoria 2 giugno organizzato da Legambiente Sicilia all’interno di Salvalarte Belice in occasione di Voler Bene all’Italia, la festa nazionale della Piccola Grande Italia.

 

Convegni/incontri:

    • Incontro tecnico di approfondimento sull’applicazione degli standard di qualità alle reti museali”, il 24 e 25 febbraio Castelvetrano;

 

    • Incontro:“Conclusione fase di sperimentazione del POAT Mibact – Progetto pilota standard di qualità: V Workshop tenuto a Castelvetrano il 24 e 25 febbraio 2015 e analisi dei risultati della sperimentazione”, l’ 1 Luglio si è tenuto presso la Fondazione Orestiadi a Gibellina con il Gruppo di lavoro Regionale per analizzare i dati della Sperimentazione degli standard di qualità;

 

La rete l’8 luglio ore 12.30 è stata oggetto della trasmissione radiofonica nella puntata di Isola Bella in onda su Rai Radio1, nella trasmissione sono stati intervistati Francesca Corra presidente del comitato Scientifico della Fondazione Orestiadi, Giuseppe Salluzzo Direttore delle rete, Vincenza Messana direttore della Riserva naturale Grotta di Entella e Tanino Bonifacio Vice Sindaco di Santa Margherita di Belìce;

 

l’1 Agosto la rete ha raccolto i programmi estivi di diversi comuni aderenti alla rete ed ha pubblicato online nella pagina facebook il << CALENDARIO UNICO eventi e manifestazioni estive nel territorio della Rete Museale e Naturale Belicina>>.

 

 

Partecipazione a Convegni e attività:

    • Trekking culturale”: La nostra storia luogo di fede. Tre itinerari nel nostro territorio per una riscoperta delle radici cristiane dell’umanesimo mediterraneo dal 30 maggio al 13 giugno è stata Co-Promotore della manifestazione, organizzata dalla Diocesi di Mazara del Vallo insieme al Parco di Selinunte e Cave di Cusa, al Parco archeologico di Lilibeo, all’Accademia Selinuntina di Mazara del Vallo, al Museo Diocesano, all’Associazione Arbor Vitae di Castelvetrano al Vescovo di Palermo;

 

    • Convegno <Il Museo e la Rete> organizzato dal progetto Creative Lab Il 30 Maggio 2015;

 

    • Evento, “Alla scoperta delle opere del Gagini a Salemi: tra arte e turismo accessibile”, Il 31 Maggio a Salemi, la rete ha partecipato alla visita guidata e conferenza presso la Chiesa di Sant’Agostino;

 

    • Promossa dall’Associazione Spazio Libero Onlus in collaborazione con il Comune di Salemi, Legambiente, FAI, Rete Museale Belicina, Accademia di Bellearti di Palermo e la partecipazione dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Trapani;

 

    • Incontro “Salviamo il museo della Civiltà contadina“. Valorizzazione del baglio Florio e messa a sistema con le Cave di Cusa. Idee e proposte. Lunedi 1 Giugno a Campobello di Mazara;
    • Il 30 maggio 2015 ha partecipato a Minima Sacra. Arte e devozione nella Diocesi di Mazara del Vallo organizzato dal Museo Diocesano di Mazara del Vallo in sinergia con la Rete Naturale e Museale Belicina;

 

Il Viaggio nella Memoria ha continuato a riscuotere successo, il percorso guidato nella Valle del Belìce, nei luoghi della memoria del terremoto del 1968: Gibellina, Belìce/EpiCentro della Memoria Viva, Museo d’arte contemporanea “Ludovico Corrao”, Fondazione Orestiadi e Museo delle Trame mediterranee; Santa Ninfa, Castello di Rampinzeri; Cretto di Burri; Salaparuta, Convento dei Cappuccini; Ruderi di Poggioreale Vecchia; Santa Margherita di Belìce, Museo della Memoria.


Escursione: Il Viaggio delle Pietre, da Cusa a Selinunte, Il 7 Giugno nel Parco Archeologico di Selinunte iniziativa organizzata insieme al CesVop di Palermo che ha coinvolto quindici associazioni di volontariato.

 

Il 15 Giugno grazie al progetto di Cooperazione “Ecomusei” sviluppato dal Gal Elimos (Sicilia), dal Gal Delta 2000 (Emilia Romagna) e dal GAL Sarcidano (Sardegna), la Rete Museale e Naturale Belicina si è dotata della prima APP gratuita per Apple ed Android che riunisce tutto il patrimonio museale e naturale dell’Ecomuseo del Belice. Un bell’esempio di collaborazione fra Gal Elimos e Rete Museale e Naturale Belicina.